Perchè è un viaggio imperdibile

STOPOVER Australia_SCELTA

Le Icone naturali dell’Australia: perché è un viaggio imperdibile

Grande Barriera Corallina 2.000 chilometri di barriera di fornte alla costa del Queensland, dalla città costiera di Port Douglas fino a Bundaberg. Navigate tra isole vergini bordate da palme e tuffatevi sotto la superficie per esplorare isole di corallo e vita marina dai mille colori.

Il Red Centre esplorate le meraviglie naturali di Uluru, Kata Tjuta, dei MacDonnell Ranges e Kings Canyon nel Red Centre dell’Australia. Visitate Alice Springs, capitale dell’’outback , ammirate la magia di Uluru , dormite sotto le stelle e fate una bella nuotata a Glen Helen Gorge nella catena dei MacDonnell Ranges. Scoprite la dimensione spirituale dell’arte aborigena nel Simpson Desert.

Great Ocean Road incontaminate spiagge battute dal vento, cittadine pittoresche, storici campi auriferi, catene montuose mozzafiato, foreste pluviali e parchi nazionali : un viaggio nel viaggio!

Kakadu Imparate a conoscere la cultura aborigena dalla popolazione che ha da sempre vissuto qui, i Bininj/Mungguy attraverso la loro arte rupestre risalente a 50.000 anni. Ammirate i grandi stormi di uccelli migratori che volano sulle zone umide. Osservate delicate ninfee e preistorici coccodrilli, scroscianti cascate e scintillanti piscine naturali. Vivete la magia di Kakadu!

Kimberley imperdibile l’escursione in cammello al tramonto lungo Cable Beach a Broome e la scalata della catena dei Bungle Bungle Ranges. Lasciatevi sorprendere dai baobab e dalle sorgenti termali.

Kangaroo Island   Canguri, koala, wallaby, pinguini, echidna e uccelli sono tutti di casa su quest’isola. Non perdetevi i leoni marini, ammirate gli assonnati koala tra gli alberi. Gustate i prodotti freschi della terra, dal miele di api liguri alle uova e alle galline ruspanti e degustate i vini prodotti da 30 mastri vignai tra Cape Willoughby e Kingscote. Panorami mozzafiato, aspre scogliere, baie riparate strette tra ripidi promontori, il bush e le dolci colline: ecco Kangaroo, l’isola continente!

Byron Bay da qui potete ammirare le megattere che passano davanti ai promontori, stupirvi davanti agli arcobaleni che si formano sulle montagne che fanno da sfondo alla baia: questo paradiso new age è conosciuto per le sue incantevoli spiagge nelle quali praticare il surf, i suoi tradizionali fari, le lussureggianti foreste pluviali e il suo vivace mix di culture.

La natura della Tasmania 17 parchi nazionali ! Molti di essi fanno parte di quelle incontaminate zone naturali parte del Patrimonio dell’Umanità che coprono il 20 per cento dell’isola. Un’immersione totale nella natura.

Ningaloo Reef : 200 specie di coralli duri, 50 specie di coralli morbidi ed oltre 500 specie di pesci. La seconda barriera corallina australiana si estende lungo la fascia costiera centro-settentrionale dell’Australia Occidentale (Western Australia), Il punto della barriera corallina più vicino alla spiaggia è a 100 metri ! questo vi permetterà di ammirare la ricca e colorata vita marina a pochi passi dalla spiaggia!

Flinders Ranges e Outback Cercate gli opali e dormite sotto terra a Coober Pedy, andate in fuoristrada su ripide e strette piste, dormite alla Wilpena Pound Station sorvolando la zona con un piccolo aereo da turismo!

Fraser Island l’isola di abbia più grande al mondo ! Camminate nella foresta pluviale che cresce sulla sabbia o nuotate in laghi dalle acque cristalline. Fate un picnic in compagnia delle tartarughe al lago Allom e avvistate le balene da Indian Head. Fraser è natura allo stato puro!